background

News

Marco, il Leone del Vesuvio

Podio Campionati Italiani Karate

 

Gli Atleti Torollski continuano a farsi valere in tutte le Competizioni Agonistiche di Alto Livello; oggi è la volta di raccontare le gesta del Leone del Vesuvio. Campano Purosangue e di razza anche la sua classe Cristallina, Marco Sarnataro Atleta d'Elite negli Sport da Combattimento, graduato in forza presso il Centro Addestramento Paracadutismo “CAPAR” dell’Esercito Italiano, conquista l'Oro nella specialità Kumite (combattimento) con un’eccellente prestazione nella categoria seniores fino a 94 Kg, al Campionato Nazionale di Karate, organizzato dal Centro Educativo Nazionale Sportivo – CSEN; la rassegna Tricolore si è disputata il giorno 26 Novembre 2016 presso il palazzetto dello sport di Fidenza – Parma.

Marco sta pianificando la Stagione Agonistica 2017 e, nonostante il lavoro con sovraccarichi abbia, in questa fase, una netta connotazione da "periodo preparatorio", il Leone del Vesuvio si esprime a livelli di assoluto valore Nazionale. I prossimi appuntamenti saranno nei primi giorni del nuovo anno quindi...., teniamoci pronti...., il Colosso Campano è a caccia...., mooooltoooo Yeeessss!!!!!

Il volo dell'Araba Fenice

linda gran prix baselga

C'eravamo lasciati qualche mese fa, più precisamente era la fine di Agosto quando Linda iniziava progressivamente a riprendersi le proprie sensazioni, a sentire quella "Sana cattiveria Agonistica" che contraddistingue il Campione dall'Atleta; oggi raccontiamo del fine settimana appena trascorso dove Linda è tornata a competere in gare gestite dalla FISG una Federazione diversa, l'Alter Ego delle Rotelle, dove l'Arma è rappresentata dalla "lama" del Ghiaccio.

Nella Gara Ufficiale "I^ Prova Grand Prix" di Baselga di Pinè" Linda si è presentata all'appello con solo 10 giorni di "preparazione Specifica" (il primo approccio con la Pista Lunga lo ha avuto i primi di Novembre); sono state settimane complicate quelle che hanno preceduto l'appuntamento agonistico, giorni nei quali "Gechi e Vampiri" volevano farla da padrone ma l'Araba Fenice ha dapprima incassato i colpi e poi sferrato il contrattacco. L'Autostima che sembrava sepolta è tornata ad affiorare prendendo sempre più corpo fino a divenire solido approdo per la Campionessa Marchigiana; Il percorso Agonistico di Atleti d'Elite che hanno a che fare con i disturbi alimentari, è assolutamente tortuoso e dissestato, ci sono variabili imponderabili che costringono a bruschi cambiamenti di rotta ma nonostante ciò Linda si è presentata in gara, sia Sabato che Domenica, con la Determinazione della Campionessa che è...!!!! Questa è già una grande Vittoria ma gli Animali Mitologici, proprio perchè tali, sono capaci di imprese Epiche....; dopo i suoi "Personal Best" del Sabato, sia nei 500 che nei 1000, Linda Domenica mattina si è andata a prendere i 2 Gradini più alti del Podio, vincendo in entrambe le distanze....!!!!!

Questo appuntamento è solo l'inizio di questo nuovo cammino che Linda ha intrapreso...., non rappresenta certo un punto di arrivo ma è il chiaro segnale che l'Araba Fenice non solo  è rinata dalle proprie ceneri..., ma si sta librando in volo con la grazia, la Forza e la Bellezza che la contraddistingue....!!!!!! 

2019